Posts Taggati ‘irene ivaldi’

#iorestoinscena

#iorestoinscena … anche a casa

In questo momento di grande confusione e smarrimento  Teatro di Dioniso invita: attori tecnici costumisti organizzatori sarte musicisti…. a raccontarsi.

Némirovsky/Vita di Cechov

Per la stagione Parole d’artista diretta dal Teatro di Dioniso, Lunedì 29 aprile alle ore 18.00<, presso la Biblioteca Astense inizierà il ciclo di letture a cura di Irene Ivaldi: NémirovskyVita di Čechov Un progetto del Teatro di Dionso.

SENSO

Sullo sfondo dell’Italia risorgimentale si snoda la vicenda della contessa Livia Serpieri, protagonista della novella del 1883 Senso di Camillo Boito,

Senso (2011)

Una donna esamina il suo volto allo specchio: con morbosa attenzione controlla che i segni dell’inquietudine che la tormenta non ledano la sua immagine. Così inizia “Senso”, la più fortunata delle novelle di Camillo Boito, uscita nel 1883 a chiudere la raccolta “Storielle vane”.

SENSO

Sullo sfondo dell’Italia risorgimentale si snoda la vicenda della contessa Livia Serpieri, protagonista della novella del 1883 Senso di Camillo Boito,

CHAMPAGNE, PER FAVORE

7 giugno 2012
Asti – Archivio storico ore 21.15

CHAMPAGNE, PER FAVORE
(Shampanskoye, pozhaluste)
da Anton Cechov e dalle lettere di e Olga Knipper

con Irene Ivaldi
a cura di Valter Malosti

Teatro di Dioniso – Residenza Multidisciplinare di Asti

Scheda: CHAMPAGNE, PER FAVORE

CHAMPAGNE, PER FAVORE

“Nemirovic e Stanislavskij hanno un teatro molto interessante. Ci sono delle bellissime attricette… Se mi fermassi un po’ di tempo potrei perdere la testa”. Così scriveva Anton Cechov nel 1898 a un amico

SENSO

SPETTACOLO RINVIATO
data e luogo da definire

di Camillo Boito
adattamento teatrale di Valter Malosti

con Irene Ivaldi
regia Valter Malosti

assistente alla regia Elena Serra
luci Francesco Dell’Elba
costumi Federica Genovesi
foto si scena Willi Ivaldi

Teatro di Dioniso